Blog - Risparmio Energia Italia

Vai ai contenuti

CHE COS'È IL BUCO DELL'OZONO? FACCIAMO CHIAREZZA!

Risparmio Energia Italia
Pubblicato da in Environment ·
Tags: inquinamentofridaysforfutureozonoatmosferaco2ambientestrikeforfutureeffettoserrariscaldamentoglobalepioggeacideimpattozero
CHE COS'È IL BUCO DELL'OZONO? FACCIAMO CHIAREZZA!

Ha molto colpito ed ha avuto un effetto virale il video girato lo scorso 15 marzo alla manifestazione pro-ambiente Strike For Future dove una piccola minoranza di partecipanti non ha saputo rispondere ad alcune domande sul clima. Sono molti i video in cui si parla tanto di inquinamento, ma si spiega anche molto poco. Noi oggi vogliamo fare un po' di chiarezza rispondendo ad alcune domande banali, ma fondamentali, per capire meglio la gravità della situazione, da dove deriva e che danni crea.



1. Cos’è l’inquinamento atmosferico?

L’inquinamento dell’aria si riferisce alla presenza di particelle artificiali nell’aria che possono potenzialmente causare danni. L’inquinamento atmosferico si verifica quando qualsiasi gas nocivo, povere o fumo entra nell’atmosfera e rende difficile la sopravvivenza di piante, animali ed esseri umani. Il sostentamento di tutte le forme viventi è dovuto ad una combinazione di gas che formano l’atmosfera, lo squilibrio può essere dannoso per la sopravvivenza.

2. Da dove deriva l’inquinamento atmosferico?

Esso deriva principalmente dalla combustione di combustibili fossili per produrre energia, combustione di legna e pellet per il riscaldamento, emissioni di sostanze inquinanti da parte di industri e fabbriche, emissioni da parte di automobili e ciclo-motori, attività agricole, ecc.

3. Cos’è il buco dell’ozono?

Il buco nell'ozono è la riduzione dello spessore dello strato di ozono nell'atmosfera terrestre, la fascia che ci protegge dai raggi solari più nocivi. È causato dal rilascio di alcune sostanze inquinanti da parte dell'uomo, sia dalle attività produttive. Attualmente il "buco" si trova prevalentemente sopra il Polo Sud del nostro pianeta. Si espande del 5% ogni 10 anni. È uno dei principali problemi ambientali dell'umanità perché costituisce un rischio per l'ecosistema e per la vita stessa sul nostro pianeta.

4. Che cos’è la CO2?

La CO2 ovvero biossido di carbonio o anidride carbonica, è uno dei gas presenti naturalmente in atmosfera. Nell'ultimo secolo le attività industriali e la deforestazione hanno portato a un aumento allarmante di questo gas, contribuendo così al riscaldamento globale del pianeta e all'effetto serra.

5. Cos’è l’effetto serra?

L’effetto serra è un fenomeno atmosferico-climatico del tutto normale, che permette alla Terra di raggiungere un livello di riscaldamento ottimale. Questo fenomeno è dovuto alla presenza nell’aria dei cosiddetti gas serra, sono questi infatti che permettono ai raggi solari di attraversare l’atmosfera e di riscaldare quindi la Terra, che altrimenti avrebbe una temperatura eccessivamente bassa. In pratica, se non ci fossero i gas serra il calore dei raggi solari rimarrebbe bloccato dall’atmosfera e non potrebbe arrivare sulla Terra, quindi non potremmo nemmeno sopravvivere. Il problema che deve farci preoccupare è che l’effetto serra negli ultimi decenni si è intensificato notevolmente.

6. Cos’è il riscaldamento globale?

Con l’aumento dell’effetto serra si sono innalzate anche le temperature e questo ha provocato tantissime catastrofi naturali (come lo scioglimento dei ghiacci per esempio), l’innalzamento del livello del mare, ecc.

7. Cosa sono le polveri sottili?

La fuliggine o “particolato” è costituita da minuscole particelle che vengono trasportate dall’aria. Le particelle più piccole sono le più pericolose e sono all’interno di smog, inceneritori, motori, insomma qualsiasi cosa che brucia combustibili fossili. Queste particelle si possono accumulare nei polmoni e penetrare nel flusso sanguigno provocando numerosi danni per la salute.

8. Cosa sono le piogge acide?

Quando piove le gocce d’acqua si uniscono agli agenti inquinanti e quindi si crea la pioggia acida. La pioggia acida entra nel sottosuolo e crea danni all’agricoltura e quindi anche ad animali e uomini.

9. Cos’è l’impatto zero?

È lo stile di vita o il tipo di produzione industriale che non produce emissioni di CO2. O che, almeno, le compensa promuovendo la riforestazione. Oggi sono molte le aziende che operano a impatto Zero.

Questo è il video tanto discusso:



Speriamo in questo articolo di aver chiarito alcuni punti fondamentali della “questione ambientale”. Noi di Risparmio Energia ci battiamo ogni giorno per proporre l’energia del futuro con i prodotti più prestigiosi sul mercato, perché sappiamo che il cambiamento parte anche da noi!

         




Nessun commento

RISPARMIO ENERGIA S.r.l.

PADOVA
Via della Croce Rossa, 42 - 35129  
Telefono: +39 0498072236 - Fax: 0232066897
E mail: info@risparmioenergiaitalia.it
TERMINI E CONDIZIONI LEGALI

ORIARIO DI UFFICIO
Lunedì - Venerdì: 9:30 - 19:00

P.IVA 04803340282 - Numero REA PD - 419647
logo risparmio energia
pagamenti re
Torna ai contenuti